TRUFFATI BANCA ETRURIA: CORNUTI E MAZZIATI!!!

Un altro fine settimana di protesta per i tanti risparmiatori azzerati con l’entrata in vigore del decreto del 22 novembre 2015.
Questa volta però, a differenza delle altre manifestazioni che si sono svolte in varie città toscane e del Centro Italia, si sono registrati alcuni attimi di tensione. Le forze di polizia infatti hanno impedito ai manifestati di avvicinarsi all’abitazione di Renzi. Ne è presto nata una colluttazione che ha avuto come conseguenza momenti di forte tensione e qualche piccolo malore dovuto, a detta dei manifestanti che non hanno tardato a documentare la giornata sui vari gruppi facebook, ad una manganellata che una donna avrebbe ricevuto all’addome. FONTE

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...