Clandestini: la Verità viene a Galla

La verità sta venendo a galla grazie ad un coraggioso Magistrato (Carmelo Zuccaro, subito isolato e denigrato dai politici asserviti a mafie e massonerie): la cosiddetta immigrazione per necessità non è altro che un’operazione clandestina di deportazione, organizzata dalle mafie e dalle massonerie transnazionali, per trasferire forzosamente milioni di clandestini dal nord e centro Africa fino alle coste italiane ed europee, come da copione del pernicioso piano Kalergi.



Esistono veri e propri campi di concentramento in alcuni paesi del nord Africa nei quali vengono stivati a forza decine di migliaia di individui (provenienti soprattutto dalla zona equatoriale e sub-sahariana) che vengono poi costretti ad imbarcarsi su gommoni traballanti per essere infine prelevati, a poche miglia dalla costa libica, dalle solerti navi delle ONG (di solito organizzazioni paramassoniche), il tutto in un sistema collaudato ed organizzato di deportazione umana di massa.



La partenza dei barconi è annunciata via telefono ai membri delle ONG che corrono a ‘salvarli’ per poi scodellarli nei vari centri di accoglienza in Italia, il tutto a nostre spese, ovviamente. E’ così che centinaia di migliaia di esseri umani (sospinti dalla povertà, dalla forza bruta e dalla seduzione) affollano miseramente i nostri paesi europei già pesantemente indeboliti da immani crisi sociali e finanziarie. L’impatto di questa deportazione clandestina è disastroso e meramente distruttivo.



LE ROTTE REALI DEI 'TRAGHETTI' DELLE ONG


Ci fanno credere che sia un’operazione umanitaria ed invece si tratta di un crimine gravissimo. Chi vi concorre, Chiesa di Roma in primis, andrebbe perseguito penalmente per tratta di esseri umani ed alto tradimento. In particolare, quel ridicolo fantoccio in mano ai satanisti, il Vescovo di Roma, farebbe bene a redimersi per tentare un salvataggio in extremis della sua anima (sempre che la possieda, ovviamente). 


Gli stati europei sono ugualmente colpevoli perché è chiaro come siano asserviti tutti al piano massonico/satanista del Sig. Kalergi. Essi dovranno inoltre rispondere personalmente delle migliaia di morti in mare in quello che si configura come un vero e proprio genocidio.



huffingtonpost - Pesantissime le accuse del procuratore: "Forse la cosa potrebbe essere ancora più inquietante - ha aggiunto Zuccaro - Si perseguono da parte di alcune Ong finalità diverse: destabilizzare l'economia italiana per trarne dei vantaggi". Alla domanda sui possibili allarmismi, Zuccaro risponde: "Se l'informazione è corretta questo corto circuito non si può creare salvo per effetto di persone che vogliono creare confusione".

Nessun commento: