Macron VS Le Pen: se non capite questo, meritate di essere schiavi!



Ciò che non capite (o non volete capire) è proprio questo:

1) fascismo e comunismo non esistono più: il primo è morto il 28 aprile 1945, il secondo il 9 novembre 1989. Parlare oggi di fascismo e comunismo significa non avere alcun contatto con la realtà;

2) il neo-fascismo (tanto difforme dal fascismo originario) NON è incarnato da Marine Len (che ha un programma molto simile a quello della sinistra di Melénchon), bensì da Emmanuel Macron, espressione del neo-nazismo finanziario e globalista, quindi difensore del crimine dell’euro e del recinto schiavistico dell’UE;

3) la manipolazione di massa ha trasformato Macron in Napoleone e Le Pen in Hitler, ma è l’esatto contrario;

4) la finta sinistra, quella che parla di pericolo fascista nel caso vincesse Marine Le Pen, vota il banchiere Macron per evitare alla “fascista” Le Pen di diventare presidente, senza comprendere che il vero neo-fascismo è incarnato proprio da Macron e da chi lo ha costruito quale personaggio “presidenziale”. La sinistra radical-chic è, nella definizione classica, più a destra della Le Pen: il neo-nazismo finanziario che domina il Vecchio Continente ha nella finta sinistra la sua miglior alleata. Melénchon è esattamente questo: il miglior alleato del neo-nazismo eurocratico di cui Macron è l’espressione di facciata;

5) neo-liberismo = neo-nazismo!

Se non avete capito questo, allora vuol dire che meritate di essere schiavi.

Giuseppe PALMA

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...