NUOVO ATTACCO NEL CUORE DI LONDRA. E' STRAGE!

E' curioso come gli eventi si siano verificati poco dopo la fine della finale di Champions League a Cardiff mentre che davanti al televisore c'erano milioni di telespettatori, quale migliore occasione per spargere terrore?



Cosa è successo sabato sera a Londra:
  • sei persone sono morte e oltre 40 sono rimaste ferite in quello che la polizia ha definito un attentato terroristico;
  • poco dopo le 23 (ora italiana) un furgone ha investito alcuni pedoni sul London Bridge, nel centro di Londra;
  • il furgone si è poi spostato verso il Borough Market, una zona di bar e chioschi molto frequentata di sera poco a sud del ponte;
  • sul furgone c’erano tre uomini, che dopo essere scesi dal veicolo hanno accoltellato alcuni passanti;
  • la polizia ha ucciso i tre sospetti attentatori in una sparatoria al Borough Market;
  • nessun gruppo terrorista ha per ora rivendicato l’attentato;
  • la polizia ha detto che i tre uomini indossavano quelle che sembravano essere cinture esplosive, ma erano finte;
  • sabato sera la polizia è intervenuta anche per un terzo incidente a Vauxhall, molto a sud ovest della zona dell’attentato: ha poi detto che era un accoltellamento non collegato;
  • tra i feriti c’è anche un poliziotto intervenuto dopo le segnalazioni dell’incidente al Londron Bridge: è stato accoltellato al volto, ma non è in pericolo di vita;
  • non sono stati diffusi né i nomi di morti e feriti, né quelli degli attentatori;
  • la campagna elettorale per le elezioni anticipate britanniche dell’8 giugno è stata sospesa;
  • nella notte sono state fatte alcune esplosioni controllate nella zona, nella quale c’è ancora un gran dispiegamento di polizia: ma la situazione sembra ampiamente sotto controllo.

Nessun commento: