USA: Cannibal Club, il ristorante per cannibali e i suoi membri più famosi

In 10 anni di blog, penso di non aver mai letto un articolo più disgustoso di questo, penso che la reazione sarà identica per tutti coloro che leggeranno. Devo dire che ho esitato un po' prima di decidere se pubblicarlo, ma poi l'onestà di raccontare sempre e comunque, quello che succede in questo folle mondo, ha avuto la meglio, nel rispetto della verità del gentile traduttore che mi ha inviato il testo (NdE).

Chelsea Clinton, Katy Perry e Meryl Streep


Cosa hanno in comune Katy Perry, Meryl Streep, Anderson Cooper e Chelsea Clinton? Hanno mangiato carne umana nel famigerato ristorante cannibale di Los Angeles, il Cannibal Club. 
Il ristorante privato ha operato a lungo sotto il radar a Los Angeles, con le voci che circolano su chi ha partecipato e ciò che è veramente servito a porte chiuse. Ora un documento del Cannibal trapelato ha esposto alcuni dei clienti "elitari " del famigerato ristorante. 

Il cannibalismo è più popolare di quanto potreste pensare...
Meryl Streep, Chelsea Clinton e Anderson Cooper della CNN detengono tutti l'iscrizione al Cannibal Club, secondo il documento. Katy Perry, che in precedenza ha detto che "il cannibalismo è molto più popolare di quanto si possa pensare" e "la carne umana è la carne migliore", ne è è anche una regolare commensale.

Vantandosi che il ristorante è "l' avanguardia della cucina sperimentale" e serve "l'élite culturale di Los Angeles", il sito web del Cannibal Club chiarisce che "sono specializzati nella preparazione della carne umana" che proviene da "corpi giovani e sani“.

I cuochi visitanti il Cannibal Club "provengono da tutto il mondo" e vengono a Los Angeles per "praticare il loro mestiere senza compromessi e senza limiti per convenzione", secondo il sito web del Cannibal Club.

"La nostra clientela esclusiva include noti cineasti, intellettuali e celebrità che hanno abbracciato gli ideali illuministici della libera espressione e del razionalismo. Nelle serate degli eventi, artisti d'avanguardia, celebrati personaggi letterari e musicisti innovativi intrattengono i nostri ospiti."Al Cannibal Club, celebriamo l'eccellenza artistica come naturale ed inevitabile espressione dello spirito umano sfrenato".
Biografie dei membri dello staff elencate sul sito web del ristorante Cannibal Club

Descrivendo ogni piatto come "studio di gusto ed eleganza", Lla chef de cuisine Sophie Laffite, spiega: "La carne che serviamo viene selezionata da giovani e sani. Coerentemente con la pratica del cannibalismo in molte società primitive, consideriamo l'antropofagia come un omaggio ai morti, che rinasce nei corpi dei loro consumatori".
Ma non pensare che puoi semplicemente entrare e controllare il posto. Il ristorante privato opera una severa politica di controllo, secondo il sito web:
"È necessario per noi operare privatamente e proteggere i nostri membri al fine di evitare interruzioni da parte dei meno illuminati“.

Il menu corrente elencato sul sito include Lombata (carne umana, alla griglia), Fegato e funghi Pirozhi ("una versione russa di pierogie, al forno piuttosto che bollita, con un gustoso ripieno di funghi selvatici e fegato umano") e Lasagne alla placenta ("una lasagna altrimenti tradizionale con uno strato di formaggio sostituito con la placenta tritata in salsa di pomodoro, condita con aglio, cipolla e origano". 

"Ogni volta che un tabù è rotto,
qualcosa di buono succede 
a volte vitalizzante"
Il motto di Cannibal Club è una citazione di Henry Miller










Elspeth Blake, la proprietaria del Cannibal Club che afferma di aver guadagnato le sue strisce lavorando sotto Vincent Sardi Jr. a New York, non ha immediatamente risposto alle nostre domande sulla provenienza della carne umana.

"Organi giovani e sani"

Nella sezione FAQ del sito web, Cannibal Club afferma:

"La maggior parte delle aziende e delle istituzioni che ci forniscono preferiscono mantenere tali rapporti discreti. A livello individuale, i corpi ci sono spesso lasciati in eredità. Per alcuni, questo è un modo per integrare l'assicurazione sulla vita e compensare le spese funerarie. Per gli altri, come il membro del Cannibal Club Gwendoline Fenwich, che è stato servito dai suoi amici e parenti al Club nel gennaio 2008, essere preparato come un pasto e rinascere nei corpi dei vivi, è un'alternativa interessante a le pratiche tradizionali di sepoltura e cremazione“.La rivelazione che le star di Hollywood, le pop star e le ancore della TV via cavo consumano carne umana quando sono a Los Angeles è solo l'ultimo esempio di figure pubbliche esposte come figure oscure, che godono nell'oscurità. Jay-Z ha descritto Gesù Cristo come "l'originale fake news" alla fine del 2017. Miley Cyrus ha detto "Ave Satana" in diretta radio e ha affermato di avere una relazione più stretta con il diavolo che con il suo "padre terreno", Billy Ray. Rihanna è stata sorpresa a dire ai bambini di Barbados che "se Gesù non ha risposto alle vostre preghiere, provate a pregare Satana".

Proprio la scorsa settimana, Chelsea Clinton ha dichiarato ai suoi seguaci di Twitter che il satanismo è una "religione" che merita "rispetto".

Questi incidenti hanno suscitato timori in tutto il mondo che gli Illuminati sono passati alla fase successiva del loro piano generale, e hanno iniziato a promuovere apertamente la spiritualità oscura come una scelta religiosa praticabile per coloro che cercano una guida.

_________________________________________
Baxter Dmitry scrive per il sito web Your News Wire. Si occupa di politica, affari e intrattenimento. @baxter_dmitry
________________________________________________________




Tradotto per Voci Dalla Strada da L.G.
stampa la pagina

1 commento:

Peppiniello ha detto...

Vorrei solamente fare una semplice precisazione in merito a ciò che è scritto nell' articolo in riferimento al presunto satanismo praticato da alcuni personaggi famosi: a scanzo di equivoci e per evitare facili fraintendimenti il VERO E AUTENTICO satanismo spirituale NON HA ASSOLUTAMENTE NULLA A CHE VEDERE con nessuna di quelle aberranti e schifose pratiche indegne persino del peggior essere umano indegno presente su questo pianeta.

Sono perfettamente consapevole del fatto che ancora ai giorni nostri è fin troppo facile cadere nella facile equazione: pratiche oscure=maligno=satanismo, la causa come sempre è dovuta ai secoli e secoli di lavaggio del cervello religioso e questo ha naturalmente allontanato le persone medie dalla vera conoscenza anche di un culto nobile e antichissimo sicuramente degno di essere riscoperto e soprattutto rispettato.

Nella nostra epoca non esistono più scuse per non conoscere cosa sia il vero e autentico satanismo tranne forse una volontà ben precisa di continuare a perseverare in vecchi preconcetti e paure.

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...