Stati Uniti - L'immagine del bambino "imprigionato" che piange e' una colossale fake news della CNN

L'immagine del bambino che piange dietro le sbarre che ha indignato il mondo intero sembra essere una gigantesca fake news creata ad arte per destabilizzare
l'opinione pubblica degli americani in primis, e mondiale nei confronti dell'amministrazione Trump.Infatti il video e le immagini sono state registrate durante una manifestazione di protesta.

La foto non è stata scattata all’interno di una delle strutture del governo americano coinvolte nello scandalo, ma per scoprirne l’origine bisogna parlare prima di una protesta inscenata il 10 giugno 2018 davanti al Municipio di Dallas. Ecco le foto pubblicate dalla pagina Facebook “Brown Berets de Cemanahuac -Texas Chapter“:

stampa la pagina

Nessun commento:

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...