L’America “Pianifica Attacco Segreto alla Siria” Con 9.000 combattenti ISIS di Mosul

Come si svilupperà la prossima fase di guerra in Siria?


Sembra che tutti i nuovi livelli di caos e pericolo in tutto il mondo siano su di noi. La scritta è sul muro.

Una nuova domanda dalla Russia suggerisce che gli Stati Uniti e l’Arabia Saudita, insieme ad altri partner, stiano progettando di usare ISIS ancora una volta per destabilizzare Assad in Siria.

Se l’account è credibile, Stati Uniti e truppe britanniche utilizzeranno il pretesto di ‘riconquistare Mosul’ in Iraq – che è attualmente nelle mani da ISIS – per mandare le truppe ISIS direttamente in Siria sotto la copertura che sono attaccati.

L’implicazione che dovrebbero sviluppare è un falso attacco e bombardamento su obiettivi che sono già svuotati dai jihadisti, e che contribuiranno a raggiungere i loro obiettivi nella vicina Siria.

Subdolo, elemosinare più contraccolpi.

via The UK Sun:


MIGLIAIA DI COMBATTENTI ISIS STANNO USANDO UN PASSAGGIO SICURO VERSO L’USCITA FUORI DALL’IRAQ PER COMBATTERE IN SIRIA, LO SOSTENGONO CAPI MILITARI RUSSI .


LA JIHAD ARMATA – E LE LORO FAMIGLIE – SARANNO PRESUMIBILMENTE LASCIATI ANDARE IN SIRIA PER COMBATTERE CONTRO IL PRESIDENTE BASHAR AL-ASSAD EI SUOI ALLEATI RUSSI.
[…]


QUASI UN MIGLIAIO DI AMERICANI E SOLDATI BRITANNICI SONO STATI INVIATI PER RIPRENDERE MOSUL – LA PIÙ GRANDE CITTÀ SOTTO IL CONTROLLO ISIS.


MA DIETRO UN PRESUNTO ACCORDO – PRESUMIBILMENTE MEDIATO DALL’ARABIA SAUDITA – LA COALIZIONE GUIDATA DAGLI STATI UNITI COLPIRÀ CON BOMBE SOLO I BERSAGLI CONCORDATI IN ANTICIPO CON I MILITANTI …


“IN PREPARAZIONE PER L’OPERAZIONE A MOSUL, LE AGENZIE DI INTELLIGENCE DEGLI STATI UNITI E L’ARABIA SAUDITA HANNO CONVENUTO CHE PRIMA DELL’ASSALTO A TUTTI I MILITANTI SARÀ OFFERTO UN PERCORSO SICURO PER LASCIARE LA CITTÀ CON LE LORO FAMIGLIE. […]


“PIÙ DI 9.000 COMBATTENTI ISIS SARANNO TRASFERITI NELLE REGIONI ORIENTALI DELLA SIRIA A SEGUIRE UNA GRANDE OPERAZIONE OFFENSIVA, CHE COMPORTA LA CATTURA DI DEIR EZ-ZUR E PALMYRA.”

Se questo risulta sia preciso, rappresenterà un nuovo fronte nella guerra siriana, e la probabilità di confronto diretto tra gli Stati Uniti e Russia – con queste truppe ISISche combattono con truppe russe.

Le manovre di doppiezza dipendono dal fatto che la popolazione americana conformata e stordita, è più gestibile. Il presupposto è che nessuno sta prestando attenzione alle menzogne e agli inganni della cattiva informazione.

Si tratta di un false flag enorme in divenire – forse proprio quello di cui tutti hanno messo in guardia.

Putin ha già messo sull’avviso Washington che qualsiasi attacco diretto sulle forze siriane sarebbe considerata come attacco diretto alla Russia, e la rappresaglia sarebbe di ordine conseguente.

La Russia è ora il capro espiatorio dei media occidentali, ed entrambe le parti stanno conducendo esercitazioni, aggiornamenti e test in caso le cose vadano sull’uso di armi nucleari porteà dritto alla guerra mondiale.

Come riporta Joe Joseph :

I Poteri forti usano il capro espiatorio Russia in continuo Wussification dell’America
FONTESADEFENZA

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...