MAMMA SI RIBELLA AI COMPITI - "MIA FIGLIA NON HA STUDIATO A CASA PERCHÉ DEVE GIOCARE"

I compiti a casa dei figli sono spesso un incubo per le famiglie. Ecco cosa ha escogitato una madre di Milano
per rispedire al mittente le maestre. "Questo è quello che ho scritto oggi sul diario di Mariasole, basta compiti e basta torturare questi bambini dopo che passano 8 ore seduti sui banchi". E' il commento a corredo del post in cui una mamma milanese, Anna Santoiemma, laureata alla Statale di Milano, informa le maestre della scuola elementare della figlia che Mariasole non ha fatto i compiti per casa, nello specifico studiare storia, in quanto ha dedicato il suo tempo libero restante in attività ricreative. LINK

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...