L’hamburger McDonald’s contiene solo il 15% di manzo, il resto sono scarti ed ammoniaca

Scandalo McDonald’s – La catena di fast food più famosa al mondo è stata recentemente coinvolta in un gigantesco scandalo alimentare.
Dalle analisi eseguite sulle carni degli hamburger, è emerso che quest’ultimi sono formati da manzo per solo il 15%, con la restante parte costituta da ammoniaca e scarti di altre carni.


SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

Per fortuna, grazie a Jamie Oliver, chef che da anni lotta contro la catena di fast food più famosa al mondo, portando avanti la tesi che vede le carni utilizzate per gli hamburgher McDonald’s inadatte per il consumo umano, poiché, provenienti da scarti di macellazione addizionate con l’ idrossido d’ammonio, la multinazionale Usa è stata costretta a cambiare drasticamente la ricetta dei suoi hamburger.

A sconvolgere l’opinione pubblica e le Associazioni dei Consumatori, l’utilizzo di ammoniaca, sostanza altamente nociva, abbandonata da Burger King e altre catene minori di fast food da diversi anni. Senza contare la presenza di scarti di macello (tendini, ossa e cartilagini) e altre parti che potrebbero finire con il compromettere la salute umana, poiché, potenzialmente contaminate dalle feci delle bestie macellate , rintracciabili, oltre che negli hamburger McDonald’s, nel 70% della carne venduta nei supermercati Usa.

Approfondiamo

Dopo anni di lotte,Jamie Oliver, uno chef che ritiene la carne deglihamburger di Mc Donalds inadatta al consumo umano, ad agosto scorso è riuscito a vincere la sua battaglia: la grande multinazionale ha annunciato proprio allora che avrebbe cambiato la sua ricetta. Capo d’accusa è la pink slime, la tipicapoltiglia rosa ottenuta dalla triturazione dei resti della macellazione o della disossatura dei capi di bestiame, lavata con ammoniaca e messa in percentuali variabili nella carne macinata prima di essere surgelata. L’uso dell’ammoniaca, già abbandonato dalla Burger King e dalla Taco Bell, serve ad uccidere i microbi, ma è altamente tossica, anche se, negli Usa, essendo considerata parte del processo di lavorazione, non viene neanche indicata tra gli ingredienti…una tecnica che rende commestibili scarti di animali che a stento i nostri amici a 4 zampe riuscirebbero a mangiare!
SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

Dal canto loro, le associazioni di consumatori e genitori, soprattutto da quando è stato reso noto che gran parte delle mense scolastiche utilizzano regolarmente prodotti contenenti l’additivo, hanno iniziato a manifestare le loro forti preoccupazioni e al mega scandalo che ha colpito più volte la catena di fast food più famosa del mondo, legata ad hamburger formati solo al 15% da manzo e per la restante parte da ammoniaca e scarti di macello potenzialmente contaminate dalle feci delle bestie macinate, si è aggiunto il fatto che nei 3/4 della carne macinata statunitense ci sono percentuali variabili di tendini, cartilagini e altre parti potenzialmente contaminate, dato che solo il grasso viene completamente rimosso con appositi mezzi di centrifuga.
A far scalpore, in tutto il mondo, è stato il caso diDavid Whipple, balzato agli onori della cronaca per aver acquistato nel 1999 un hamburger da Logan Mc Donalds per 79 centesimi, che ha deposto fresco in un cappotto involontariamente per anni, fino al giorno del ritrovamento, ancora nella sua confezione originale e con scontrino al seguito. L’hamburger non emanava cattivo odore e non presentava segni di muffe o funghi. L’uomo ha persino creato un blog, è stato contattato varie volte dalla CBS, fino a che i produttori di “The Doctor” gli hanno proposto un show televisivo in tema con la sua scoperta. David Whipple ha avvolto premurosamente il suo panino pietrificato in un involucro protettivo, con la paura che potesse danneggiarsi, ma a parte due piccoli urti, l’alimento gli ha solo portato successo, rendendolo celebre in tutto il mondo. Ma quali sono le infezioni che si possono maggiormente contrarre con cibi a rischio?

Fonti

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM


stampa la pagina

22 commenti:

Anonimo ha detto...

Bel layout

Claudio Stefano Guarnieri ha detto...

la carne è fatta di proteine e le proteine SONO ammoniaca

NonPuòEssereVero ha detto...

Fonte?

Unknown ha detto...

che porcata... pd

Anonimo ha detto...

Può essere vero per la filiera americana, ma non per quella italiana che segue regole specifiche e ben diverse. McDonald italia si rifornisce dalla Cremonini che ha comprato la Montana, quindi segue il sistema HACCP italiano e le leggi del nostro paese.
Complimenti, avete fatto una bella figura di merda (per rimanere in tema)!

Davide accordino ha detto...

Quindi se bevi un bicchiere di ammoniaca è la stessa cosa?

Davide accordino ha detto...

Questa notizia si sapeva dà un bel pezzo ci sono anche dei video che fanno vedere il trattamento della carne, sono su youtube, si RAI tre a reporter è andata in onda una puntata

Anonimo ha detto...

Penso tu intenda amminoacidi XD

Il glutammato è responsabile del rilascio di ammoniaca nel nostro corpo,ma SOLO ALL'INTERNO DEL CORPO.
La carne di per se non dovrebbe contenere ammoniaca agiunta come conservante.

janet ha detto...

claudio guarnieri :in che facoltà ha studiato scienze occulte e pirotecniche???

L' orMa ha detto...

Peccato che la carne dei mc Donald's italiani sia di ottima qualità, tutti test italiani lo hanno dimostrato! Non so se la notizia Dell articolo sia vera (non sono citate fonti) comunque in caso fosse vera potrebbe riguardare paesi con leggi o controlli diversi dai nostri

Unknown ha detto...

Ripete le stesse cose 3 volte,analisi fatte da chi poi,come,non si sa. Il perché forse si,o la solita campagna bolscevica anti USA o vegani sotto mentite spoglie, o semplici competitors. Poco credibile comunque.

Unknown ha detto...

La tristezza è vedere gente che chiede la fonte o addirittura che è contro l'articolo!! È veleno PUNTO! Una delle tante multinazionali che hanno nelle proprie mani la nostra vita per un motivo o per un altro e che hanno come unico scopo il renderci schiavi! Vi meritate tutto questo capre

Unknown ha detto...

Testina, io da mac ci mangio e non mi pare che ci sia ammoniaca, come lo so? Sono intollerante all'ammoniaca (e anche alle cazzate) tant'è che devo stare attento al pesce surgelato

Pinky ha detto...

LE FONTI! DOVE SONO LE FONTI!! Nel 2018 ancora c'è chi legge articoli senza fonte?

- 2 + 2 = 22
- Elvis Presley non è morto, è solo tornato su Alpha Centauri
- Gli hamburger di McDonald sono fatti al 300% di manzo e solo al 90% di ammoniaca
- L'ammoniaca versata nel pianoforte lo accorda all'istante e a costo zero, ma la lobby degli accordatori non vuole farvelo sapere: SVEGLIA
- Mio cugino una volta è morto ma adesso sta bene
- La terra non è piatta nè tonda, ha in realtà la classica svasatura a coda di marmotta zoppa durante i giorni dell'equinozio castagnifero
- Ieri ho bevuto una latta di gasolio e ho pisciato gettoni d'oro
ALTRE INTERESSANTI AMENITA' SUL MIO BLOGGO

Anonimo ha detto...

https://l.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.butac.it%2Flhamburger-con-l-idrossido-dammonio%2F&h=AT384tk5K6ZmwAN194zFN-KRpznPCpRqdbV1kUo7NiFHox4DHzZZOU71uzdzZpayl7eaaDVhCgXBS8972HG9kvJCNZalNoVtq550vNpzEwNjC1m_XEfbrY2BevSCgCSV4524yM42TGFyaMfdgX5lWJcxLnQghs_b3WmgzdCQsmRJHBAnfpZd0l_TM4vIAFSPvnO4uUZg5cMNpwgwv6qzCQ8WkVNZord7SH6d_gm7FeBVwxQZCBpSZNcSfKAnPWQKYIj7aWwgG0PjYo9zbX2AqQav5PD-NkPRTzQ7BF0jEs1m3hahe4ucL-dq-WAdaUI6rw-dTREq61LnxZxoGoqlUEQ9893NE3s31suYSn-8nnER49qYNi9D4ObojXXrHf7V3Oots8oCtXtsjz0zFVtCP_B_OyZ5K-U

Unknown ha detto...

Io non so se l'articolo sia vero o esasperato... io posso solo portare sul banco la mia esperienza :mio figlio a 6 anni é andato con mia cognata da Mc Donald a mangiare e quando è tornato a casa ha cominciato con dolori di pancia e ha terminato con vomito e scariche diarroiche. Da allora non é più andato volere mio del padre e suo!

Unknown ha detto...

https://www.snopes.com/fact-check/jamie-oliver-mcdonalds-burgers/

Unknown ha detto...

😂😂😂😂😂

Paola ha detto...

A 5€ un hamburger con patatine bevanda salse e packaging mi sembra strano trovare qualcosa di diverso.

Liam Clauti ha detto...

Sono d'accordo che sia carne di una qualità atroce, ma questo articolo è un po'di parte... è vero che l'ammoniaca e tossica ma suppongo che poi venga ben sciacquata dopo la lavorazione, secondariamente tendini e ossa sono presenti in tutti i wurstel quindi nemmeno mi stupisce e a parte la qualità immonda è comunque commestibile, terzo punto è che scrivete come un dato di fatto che gli scarti possano essere contaminati da feci quando in realtà ossa e tendini stanno al di sotto della carne che diventa bistecca, quindi dovrebbe essere tossica e infetta qualunque forma di carne, per non dire che le bestie vengono lavate al macello.
Per concludere questo articolo si riferisce agli stati uniUn e non all'Italia, in quanto abbiamo degli standard alimentari e dei controlli che non permettono molte pratiche permesse invece all' estero. L'unica cosa che condivido è che in ogni caso un hamburger del MC non sia considerabile come "cibo" però minchia è buono e costa 1€ quindi me lo magno comunque ogni tanto!

Anonimo ha detto...

http://linolamb.blogspot.com/2013/04/gli-scandali-del-gruppo-cremonini.html?m=1
GLI SCANDALI DEL GRUPPO CREMONINI
GLI SCANDALI DEL GRUPPO CREMONINI (IL PIU' GRANDE PRODUTTORE DI CARNE ITALIANO, CARNE MONTANA E GRANDE FORNITORE DI MC DONALDS)

A Reggio Emilia e a ROZZANO (MI), sono stati inaugurati due nuovi ristoranti ROADHOUSE GRILL, che fanno parte del Gruppo Cremonini.
Il gruppo Cremonini, come testimoniato da inchieste di REPORT (Rai 3), è un'azienda che nel corso degli anni si è distinta per una serie di azioni illegali e anche criminali.
Per citarne alcune:

- vendere carne di bovini di oltre 17 anni come carne di bovini inferiore ai 24 mesi di età (tale carne è finita negli omogeneizzati per bambini!)
- vendere svariate tonnellate di carne in scatola avariata a Paesi poveri (guadagnando su incentivi europei per tali esportazioni), tra cui la Russia (dove Report ha raccontato della morte di un 12enne dovuta al consumo di tale carne contenente botulino) e Cuba.
Per la morte in Russia un intermediario della Cremonini ha pagato 150.000 euro per evitare una denuncia e il blocco delle importazioni in Russia.
Al momento dell'indagine fatta da Report, la carne che il governo cubano ha respinto dopo alcune analisi (che confermavano le pessime condizioni di diversi lotti di carne) era stata imbarcata su una nave, ma non per riportarla in Italia per la distruzione.
La nave era destinata all'Angola. La carne avariata verrà distrutta o venduta agli angolani?
Diciamo che sarebbe meglio non recarsi nei ristoranti ROADHOUSE GRILL e boicottare anche le altre aziende del gruppo Cremonini che sono:

Autogrill MOTO
carne MONTANA
bar e ristoranti CHEF EXPRESS (treni e aeroporti)
salumi IBISE'
carni INALCA
supermercati MARR (diffusi soprattutto in Romagna e Marche)

Fonte:
http://www.ilforumsiamonoi.net/modules/forum/print_popup.php?post_id=30577&action=open_all
Lino Lamb a 08:21

Anonimo ha detto...

http://linolamb.blogspot.com/2013/04/gli-scandali-del-gruppo-cremonini.html?m=1
GLI SCANDALI DEL GRUPPO CREMONINI
GLI SCANDALI DEL GRUPPO CREMONINI (IL PIU' GRANDE PRODUTTORE DI CARNE ITALIANO, CARNE MONTANA E GRANDE FORNITORE DI MC DONALDS)

A Reggio Emilia e a ROZZANO (MI), sono stati inaugurati due nuovi ristoranti ROADHOUSE GRILL, che fanno parte del Gruppo Cremonini.
Il gruppo Cremonini, come testimoniato da inchieste di REPORT (Rai 3), è un'azienda che nel corso degli anni si è distinta per una serie di azioni illegali e anche criminali.
Per citarne alcune:

- vendere carne di bovini di oltre 17 anni come carne di bovini inferiore ai 24 mesi di età (tale carne è finita negli omogeneizzati per bambini!)
- vendere svariate tonnellate di carne in scatola avariata a Paesi poveri (guadagnando su incentivi europei per tali esportazioni), tra cui la Russia (dove Report ha raccontato della morte di un 12enne dovuta al consumo di tale carne contenente botulino) e Cuba.
Per la morte in Russia un intermediario della Cremonini ha pagato 150.000 euro per evitare una denuncia e il blocco delle importazioni in Russia.
Al momento dell'indagine fatta da Report, la carne che il governo cubano ha respinto dopo alcune analisi (che confermavano le pessime condizioni di diversi lotti di carne) era stata imbarcata su una nave, ma non per riportarla in Italia per la distruzione.
La nave era destinata all'Angola. La carne avariata verrà distrutta o venduta agli angolani?
Diciamo che sarebbe meglio non recarsi nei ristoranti ROADHOUSE GRILL e boicottare anche le altre aziende del gruppo Cremonini che sono:

Autogrill MOTO
carne MONTANA
bar e ristoranti CHEF EXPRESS (treni e aeroporti)
salumi IBISE'
carni INALCA
supermercati MARR (diffusi soprattutto in Romagna e Marche)

Fonte:
http://www.ilforumsiamonoi.net/modules/forum/print_popup.php?post_id=30577&action=open_all
Lino Lamb a 08:21

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...